Concerto d’Epifania 2019 | Coro Enjoy

Foto Coro EnjoyProsegue anche nel 2019 la tradizione del Concerto d’Epifania, che l’Associazione Vivere Crenna organizza ormai da molti anni nella chiesa di San Zenone a chiusura delle festività natalizie. Il concerto, dal titolo Da Palestrina ai Muse: viaggio visionario o singolarità spazio-temporale?, promosso in collaborazione con la Parrocchia di San Zenone, USCI – Unione Società Corali Italiane Delegazione di Varese e con il patrocinio del Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura, si terrà domenica 6 gennaio alle ore 21 nella Chiesa di San Zenone a Crenna di Gallarate e vedrà  impegnato il Coro Enjoy di Ceriano Laghetto, diretto dal M° Raffaele Cifani.

CORO ENJOY
Il coro Enjoy nasce nel 2013 con l’obiettivo di aggregare nuove voci intorno ad alcune studentesse che desideravano proseguire ed approfondire la propria esperienza corale iniziata in ambito scolastico. Il repertorio spazia dalla musica polifonica sacra e profana al vocal pop contemporaneo con qualche incursione nella world music.
In questi anni il coro ha tenuto numerosi concerti e ha partecipato al “Solevoci Festival” di Varese nel 2015 e al Festival internazionale “La Fabbrica del Canto” nel 2014 e nel 2016.
Sempre nel 2016 ha eseguito il “Concerto a otto cori” di Alessandro Cadario presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano sotto la direzione di Basilio Astulez e nei due anni successivi ha partecipato al Festival Movincanto seguendo gli atelier tenuti dallo stesso Astulez e da Eva Ugalde. Nel 2018 ha tenuto un concerto all’interno del prestigioso festival MITO SettembreMusica.
Recentemente ha conseguito il terzo premio con 84/100 al primo concorso nazionale “Canticum Cordis” di Veruno e la fascia d’oro con 95,2/100 al secondo concorso nazionale Città di Lainate.
La direzione musicale è affidata a Raffaele Cifani che, oltre ad essere il fondatore del coro, cura anche la maggior parte degli arrangiamenti.
www.coroenjoy.it

RAFFAELE CIFANI
Pianista, didatta, direttore di coro e arrangiatore vocal pop, compie la propria formazione al Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano, dove nel 1996 si diploma brillantemente in Pianoforte.
Nel 2016 consegue il diploma in direzione corale presso l’Accademia “Righele”, dove ha avuto modo di studiare e perfezionarsi con maestri di livello internazionale quali Matteo Valbusa, Lorenzo Donati, Carlo Pavese, Werner Pfaff, Marco Ozbic, Lucio Golino, Manolo Da Rold, Lia Serafini e molti altri.
Molto attivo in ambito corale, ha fondato e dirige numerosi cori, soprattutto scolastici e giovanili, occupandosi anche degli arrangiamenti e con i quali svolge un’intensa attività concertistica.
È assistente e collaboratore di Alessandro Cadario nell’ambito della direzione corale ed in questo ruolo ha diretto più volte il Coro da Camera Hebel in occasione di concerti e concorsi tra i quali figurano il concerto per il festival MITO 2017 e il concorso “Città di Vittorio Veneto” nel 2018, dove il coro ha ottenuto il primo premio nella categoria “Jazz, Gospel, Pop”.
Da settembre 2017 collabora con il Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili in Italia nel ruolo di consulente artistico e direttore di coro.
Da settembre 2018 fa parte della commissione artistica dell’USCI Lombardia.
www.raffaelecifani.it

Chiesa di San Zenone
Piazza della Repubblica
Crenna di Gallarate
Ore 21.00
INGRESSO LIBERO

Concerto d’Epifania | Canti tradizionali per il Natale. Il rito di Santa Lucia

Il rito di Santa LuciaSabato 6 gennaio alle ore 21 nella Chiesa di San Zenone a Crenna di Gallarate il Coro da camera SINE NOMINE Città di Varese terrà un concerto di canti tradizionali per il Natale dedicati a Santa Lucia.
L’evento, promosso dall’Associazione Vivere Crenna in collaborazione con la parrocchia di San Zenone, con USCI (Unione Società Corali Italiane Delegazione di Varese) e con il patrocinio del Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura, rappresenta il momento conclusivo della manifestazione “Segui la Stella”, che ha visto nel rione di Crenna concerti, fiaccolate per il Natale e presepi nei giardini e nei cortili.

CANTI TRADIZIONALI PER IL NATALE | Il rito di Santa Lucia
Il 13 dicembre in Svezia non è un giorno come tutti gli altri: è Santa Lucia, grande festa in tutto il paese. Vestita di bianco, con una corona di candeline accesa in testa: ancora oggi al nord la si ricorda così. Secondo il vecchio calendario il 13 dicembre era la data del solstizio, ovvero la giornata più breve dell’anno. Serviva dunque una “santa della luce” per garantire che sole e calore sarebbero presto tornati a dare vita al mondo! Non solo in Svezia, ma anche in Scandinavia e Norvegia la festa è molto sentita: nelle abitazioni nordiche, la mattina del 13 dicembre, una giovane si alza, indossa un abito bianco e si aggiusta una corona di candele accese sul capo. Poi inizia a cantare il classico repertorio di canzoni dedicate all’oscurità dell’inverno e alla luce che sta per fare il suo ritorno, svegliando tutta la famiglia: l’idea è di portare la luce delle candele a illuminare la casa prima del levarsi del sole. In Svezia i riti di santa Lucia hanno uno spazio particolare: nelle case è tradizione che la figlia più giovane, con veste bianca e corona luminosa, svegli i genitori offrendo loro dolci e caffè. Nel momento culminante della giornata, i cori delle varie città cantano la canzone di Santa Lucia.

CORO DA CAMERA SINE NOMINE CITTÀ DI VARESE
Il Coro da camera SINE NOMINE si è costituito nel 1990 per iniziativa del suo attuale direttore, Giuseppe Reggiori. Da allora l’Ensemble ha svolto un’intensa attività concertistica eseguendo, fino ad oggi, oltre 150 concerti per importanti Enti ed Associazioni Musicali di diverse città d’Italia, esibendosi anche in Svizzera, Germania e Francia. Nel 1995 si è aggiudicato il primo premio assoluto al Concorso Internazionale “Città di Tortona” (AL). Nel 2005 il coro è stato selezionato per il 41° Festival Corale Internazionale di Montreux, ottenendo il diploma di merito “très bien”. Il suo repertorio spazia dalla musica sacra a quella profana di tutte le epoche. Dal 1995 ha collaborato con la Camerata Polifonica di Milano, il Quintetto di Ottoni Italiano, il Vokalkreis Reinbeck (Germania), l’orchestra da camera di Engelberg (Svizzera), la clavicembalista Emilia Fadini (conferenza‐concerto), l’orchestra dell’Università degli Studi di Milano e il direttore d’orchestra Helmut Imig (Kontzertgebow di Amsterdam, London Sinfonietta…), l’orchestra sinfonica “G. Verdi” di Milano e l’orchestra da camera “I Musici Estensi”. Dal 2011 si è costituita una sezione pop del coro che, con il nome de “I Brutti e Buoni”, propone un repertorio di musica leggera italiana dagli anni ‘20 ai giorni nostri; tutti i brani sono stati arrangiati dal M° Giuseppe Reggiori.

GIUSEPPE REGGIORI
Si è diplomato brillantemente in pianoforte presso il conservatorio “A. Boito” di Parma sotto la guida della professoressa G. Gazzotti. Allo studio del pianoforte ha affiancato gli studi di composizione sotto la guida del maestro G. Manca. Scrive costantemente composizioni sacre e profane per coro (mottetti, messe, madrigali…) ed elaborazioni corali di brani pop. Ha seguito i corsi di direzione d’orchestra tenuti dai maestri F. Gallini (Civica Scuola di Musica di Milano), G. Khun (Pomeriggi Musicali) ed E. Simon (Filarmonica di stato di Oradea). Dirige “Il Diletto Moderno”, e suona come clavicembalista nel trio barocco “Gli Speziali”, entrambe formazioni con strumenti d’epoca o copie filologiche. Ha frequentato presso l’Istituto Pontificio Ambrosiano di Musica Sacra di Milano i corsi di canto gregoriano (M° F. Rampi), organo (M° L. Molfino) e direzione di coro (M° G. Bredolo). Si è perfezionato in direzione di coro con L. Larsen, T. Kaljuste, K. Suttner, F. Bernius, G. Graden e F. Heyerich. Ed è proprio la musica corale, alla quale si dedica ormai a tempo pieno, che lo ha appassionato maggiormente e che lo ha portato a eseguire oltre 250 concerti in Italia e all’estero per importanti enti ed associazioni musicali.

Canti per il Natale | Il rito di Santa Lucia
Coro Sine Nomine Città di Varese
Sabato 6 gennaio 2017 | ore 21.00
Chiesa di San Zenone | Crenna di Gallarate

INGRESSO LIBERO

Concerto d’Epifania 2017

corolaudamusCom’è ormai consuetudine, l’Associazione “Vivere Crenna” organizza per venerdì 6 gennaio 2017 alle ore 21.00 nella Chiesa di San Zenone a Crenna di Gallarate (VA) il tradizionale CONCERTO D’EPIFANIA. Quest’anno è stato invitato il Coro Laudamus di Nerviano, diretto dal maestro Andrea Dellavedova.

CORO LAUDAMUS DI NERVIANO
Il “Coro Laudamus” è un’Associazione Culturale operante dal 1996 che si propone di divulgare il patrimonio musicale nazionale e internazionale attraverso concerti, rassegne corali, partecipazione a manifestazioni civili e religiose. L’Associazione ha sede in Nerviano (MI) ed è dotata di Statuto ed Atto Costitutivo pubblicamente registrati presso l’Ufficio del Registro di Rho (MI); è inoltre iscritta all’USCI (Unione delle Società Corali Italiane) del Nord d’Italia dal 2002. Il coro è attualmente composto da una trentina di elementi. Il genere musicale ed il repertorio di brani eseguiti è eclettico: dalla musica Barocca agli Autori contemporanei, musica Sacra e Profana, Nazionale ed Internazionale, a Cappella o con l’accompagnamento di un’orchestra. Il Coro è diretto dal Maestro Andrea Dellavedova e sotto la sua guida ha tenuto concerti e partecipato a rassegne corali in Italia e all’estero gemellandosi con il Coro “RTG” di Grimmenstein – Vienna – e con il Coro Polifonico di Mering – Baviera. Nel Dicembre 2011 ha partecipato al “Prague advent choral meeting” a Praga (Repubblica Ceca). Annualmente l’Associazione promuove corsi di canto e vocalità aperti a tutti, suddivisi per fasce d’età. Nel corso degli anni l’associazione ha offerto al suo pubblico l’esecuzione di concerti e arie d’opera della tradizione lirica italiana. Nel corso del 2007, del 2008 e del 2010 è stata eseguita, in diverse occasioni, la rappresentazione integrale de “La Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, riscontrando un notevole successo di pubblico. Nel 2015 è stata rappresentata l’opera buffa in tre atti  “Don Pasquale”  di Gaetano Donizetti. Di particolare rilievo anche l’esecuzione della “Messa di Gloria” di Giacomo Puccini e della “Messa di Requiem” di W.A. Mozart.

MAESTRO ANDREA DELLA VEDOVA
Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del Maestro Gino Jelo, ha successivamente seguito dei corsi di perfezionamento tenuti dalla Prof. Maria Lilia Bertola e dalla Prof. Anita Porrini, entrambe docenti di pianoforte principale al Conservatorio di Milano. Dopo aver studiato composizione col Maestro Luigi Molfino, è stato ammesso al Conservatorio “G. Verdi” di Milano nella classe del Maestro Franco Monego, sotto la guida del quale si è diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro. Ha inoltre frequentato un corso di “musiche per film” tenuto dal Maestro Bruno Miceli e dal Maestro Ennio Morricone presso l’Accademia Chigiana di Siena, un corso di alto perfezionamento per direttori di coro tenuto dal Maestro Tonu Kaljuste, diversi corsi sulla vocalità e un corso di direzione d’orchestra tenuto dal Maestro Emilio Pomarico. Vanta all’attivo numerosi concerti sia come pianista, soprattutto in formazioni cameristiche, sia come direttore di coro e orchestra. Attualmente insegna pianoforte e teoria e solfeggio presso l’Associazione Artistica “Harmony” e teoria e solfeggio presso il “Corpo Musicale Cittadino” di Nerviano. Dirige inoltre tre cori: Il Coro Parrocchiale “Santa Cecilia” di Arluno; il coro “Stella Alpina” di Bareggio; il coro “Laudamus” di Nerviano.

Con il patrocinio del Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura

INGRESSO LIBERO

Concerto d’Epifania 2016

Coro del Liceo Musicale di Varese

Continua anche quest’anno la tradizione del Concerto d’Epifania, che si terrà mercoledì 6 gennaio alle ore 21 nella Chiesa di San Zenone Crenna. Quest’anno l’Associazione “Vivere Crenna”, in collaborazione con USCI – Unione Società Corali Delegazione di Varese e con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate, ha invitato il Coro da Camera del Civico Liceo Musicale di Varese, diretto da Gabriele Conti.

CORO DA CAMERA DEL CIVICO LICEO MUSICALE DI VARESE

Il Coro da Camera del Civico Liceo Musicale di Varese è un gruppo musicale composto da ragazzi tra i 16 e i 25 anni che, accanto allo studio di uno strumento, si dedicano con passione alla pratica del canto corale.

Il coro è stato costituito nel 1991 dal docente di Esercitazioni Corali e Direzione di Coro della scuola, M° Gabriele Conti, e si rinnova costantemente negli anni, accogliendo al suo interno nuovi giovani coristi, a sostituire quelli che lasciano la scuola.

Le esperienze maturate nel coro hanno portato diversi di loro a raggiungere traguardi prestigiosi, come la partecipazione al WYC – Coro Mondiale Giovanile, del quale cinque ex-coristi hanno fatto parte, superando severe selezioni internazionali. E’ altrettanto significativo rilevare come il Coro da Camera di Varese, gruppo vocale varesino già vincitore di concorsi nazionali, sia quasi interamente composto da ex-coristi del Coro da Camera del Liceo Musicale.

L’attività si svolge sia all’interno della vita scolastica dell’istituto, sia partecipando a concerti e rassegne corali in Italia e all’estero. Particolarmente significativo il rapporto che si è costituito con la Landesakademie für die musizierende Jugend di Ochsenhausen, Germania, dove il coro ha partecipato, con numerosi altri gruppi giovanili europei, al Festival Internazionale Corale C.H.O.I.R. negli anni 2005, 2007, 2009, 2011, 2012, 2014 e 2015. Lo scorso agosto il coro ha tenuto alcuni concerti nell’ambito del festival “Vivaio di voci” al Padiglione Italia di EXPO 2015, come gruppo rappresentante la Regione Lombardia.

Il repertorio del coro è molto vario, comprendendo musica sacra e profana, prevalentemente a cappella, di autori di diverse epoche, dal rinascimento all’età moderna.

GABRIELE CONTI

Gabriele Conti, nato a Varese, ha studiato pianoforte presso il Civico Liceo Musicale cittadino con Giuseppina Li Bassi ottenendo il Diploma nel 1982 presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, dove ha poi conseguito anche i Diplomi di “Musica Corale e Direzione di Coro” e “Organo e Composizione Organistica”.

Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento: per la direzione di coro con J. Jürgens, G. Graden, T. Kaljuste e D. Reuss; per l’organo con M. Radulescu, M. Torrent Serra, H. Vogel, G. Bovet e M. Chapuis.

Dal 1985 è direttore del Coro Santa Maria del Monte, con il quale ha tenuto molti concerti, in Italia e all’estero, ha vinto il concorso nazionale di Carnate nel 1987 e registrato tre CD.

Dal 1985 è docente di Esercitazioni Corali presso il Civico Liceo Musicale di Varese, dove nel 1996 ha fondato il Coro da Camera dell’Istituto con il quale svolge attività concertistica volta soprattutto alla valorizzazione della produzione corale contemporanea. Presso la scuola, nel 2004, è stato assistente di Florian Heyerik durante il corso di perfezionamento per direttori di coro; negli anni successivi ha svolto lo stesso incarico nei corsi tenuti da Kurt Suttner, Frieder Bernius, Gary Graden, Erik Van Nevel, Grete Pedersen e Johannes Prinz.

Ha collaborato con il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Milano; attualmente è docente di direzione di coro presso l’Accademia “G. Marziali” di Seveso.

Dal marzo 2003 al 2008 ha diretto il Coro dei Ragazzi della Città di Milano, iniziativa patrocinata dal Comune di Milano, dalla Fondazione Scuole Civiche e dal Centro Studi Arcipelago Musica.

Svolge l’attività di organista sia come concertista sia nel servizio liturgico, svolto presso la Basilica di S. Vittore di Varese dove, dal 1976, è titolare dell’organo Mascioni.

Dalla sua fondazione, nel 2008, è direttore del Coro da Camera di Varese.

Chiesa di San Zenone
Piazza della Repubblica
Crenna di Gallarate
Ore 21.00
INGRESSO LIBERO

Concerto d’Epifania del Coro da Camera Hebel di Saronno

Coro da Camera HebelContinua anche quest’anno la tradizione del Concerto d’Epifania che si terrà martedì 6 gennaio alle ore 21 nella Chiesa di San Zenone Crenna. Quest’anno la nostra Associazione, in collaborazione con l’USCI (Unione Società Corali Delegazione di Varese) e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate, ha invitato il Coro da Camera Hebel di Saronno, diretto da Raffaele Cifani.

CORO DA CAMERA HEBEL
Il Coro da Camera Hebel (nome biblico che indica “levità”, “leggerezza”) nasce nel 2011 dall’esperienza corale del Liceo Legnani di Saronno. Si costituisce poi come Associazione Culturale con lo scopo di raccogliere gli studenti desiderosi di proseguire l’attività corale.
L’associazione intende sensibilizzare alla musica i giovani come importante momento della formazione umana e culturale della persona.
Fanno parte del coro circa 30 cantori selezionati per particolari abilità vocali. Le ragazze che lo compongono hanno partecipato a numerosi concerti corali e anche a tre concerti del tour 2011 della cantante Elisa. Hanno vinto due importanti premi al Concorso Nazionale per cori giovanili “Cantagiovani” di Salerno e il premio come miglior coro scolastico al 45° Concorso Nazionale di “Vittorio Veneto”. Nel 2012 hanno vinto il primo premio al concorso internazionale di canto a cappella “Solevoci Competition”, hanno eseguito il “Dulcis Christe” di Michelangelo Grancini nel film “La variabile umana” di Bruno Oliviero e hanno partecipato al concerto straordinario degli Arcimboldi di Milano con FuturOrchestra e il  M° Ennio Morricone.

RAFFAELE CIFANI
Pianista, didatta e direttore di coro, compie la propria formazione al Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Milano, dove nel 1996 si diploma in Pianoforte. Molto attivo in ambito corale, ha fondato e dirige numerosi cori, soprattutto scolastici e giovanili.
Ha frequentato come allievo effettivo la Masterclass “A scuola di coro” organizzata dall’USCI Friuli Venezia Giulia e la Masterclass di perfezionamento in direzione corale nell’ambito del Festival internazionale “La Fabbrica del Canto”.
Attualmente frequenta il corso di direzione corale presso l’Accademia “Righele”.
Nel giugno 2014 ha diretto il Coro giovanile femminile “Enjoy” nel concerto di apertura del Festival internazionale “La Fabbrica del Canto” dedicato ai cori giovanili.
Collabora nella direzione del Coro da Camera Hebel.

INGRESSO LIBERO

Concerto d’Epifania – Angel’s Gospel Choir

Angel's Gospel ChoirLunedì 6 gennaio 2014 alle ore 21.00 nella Chiesa di San Zenone a Crenna di Gallarate si terrà il Concerto d’Epifania del coro Angel’s Gospel Choir.

Il Coro, composto da circa 30 elementi e diretto dal Maestro Sante Zecconello, si costituisce a Fagnano Olona nel 2005 grazie all’idea di alcuni amici che vedono nella musica d’insieme un valore artistico, socializzante e formativo.

Indirizzatosi verso il repertorio Gospel, è attivo sul territorio e ha partecipato a prestigiose manifestazioni a scopo benefico nonché animato assemblee cerimoniali, tenendo concerti in alcune località lombarde come Legnano, Tradate, Busto Arsizio, Cassano Magnago, Mozzate, Somma Lombardo, Gallarate, Morazzone.

Il programma prevede:

  • Bless the Lord (tradizionale)
  • Amen (ignoto)
  • Nobody knows the trouble (tradizionale)
  • Freedom (tradizionale)
  • Swing Low (tradizionale)
  • Joshua fight the battle of Jerico (tradizionale)
  • Kum ba yah (tradizionale)
  • Old time religion (tradizionale)
  • Go down Moses (tradizionale)
  • It’s me (tradizionale)
  • Down by the riverside (tradizionale)
  • Fantasia Natalizia (Jingle bells, Santa Claus)

Concerto dell’Orchestra Bellini di Tradate

L’Orchestra “Bellini” nasce nel settembre 2008 su iniziativa del direttivo dell’omonimo Liceo Musicale di Tradate con l’intento di offrire ai propri studenti la possibilità di sperimentare ensemble orchestrali. Attiva sul territorio, la neonata orchestra, diretta da Sante Zecconello, si mette ben presto in evidenza ed inizia a svolgere attività concertistica in alcune località della provincia come Tradate, Gornate Olona, Morazzone, Fagnano, Cislago, Venegono Inferiore. Si è inoltre classificata prima al concorso musicale “Città di Tradate” svoltosi al castello Melzi-Pusterla.

Nel concerto che si terrà nella Chiesa parrocchiale di San Zenone, a Crenna  di Gallarate, sabato 29 gennaio alle ore 21.00 sono in programma musiche di Elgar, Händel, Fauré, Mozart, Vivaldi, Liszt, Pachelbell, Morricone.